ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
12.11.2019   Programmi di promozione dei prodotti agricoli, INFODAY    12.11.2019   Accordo di libero scambio tra Europa e Singapore    12.11.2019   Audizioni dei nuovi commissari designati il 14 novembre    12.11.2019   Cop25: parlamentari urgono che l’Europa raggiunga la neutralità climatica entro il 2050    12.11.2019   Agenda sessione Plenaria del Parlamento europeo del 14 Novembre    12.11.2019   Agenda ComAgri del 18 Novembre    11.11.2019   Giovedì 14 novembre a Roma la proiezione del docufilm "AmalaTerra" che racconta il dramma della xylella    11.11.2019   Valorizzare la filiera del biometano, accordo Q8-Confagricoltura    11.11.2019   Manovra, Confagricoltura: Gli sforzi per lo sviluppo del settore primario non siano annullati da misure dannose per l'agroalimentare italiano    09.11.2019   Agriturismo: ospiti in crescita, più del totale del turismo    08.11.2019   Accordo UE-Cina: intervento di Giovanni Selvaggi a Radio Rai 1 'Centocittà'    08.11.2019   Filiera grano-pasta: intervento di Vincenzo Lenucci a Radio Rai 1 'Sportello Italia'    08.11.2019   Oddi Baglioni sul "Bonus donne in campo"    08.11.2019   Ecomondo, Confagricoltura e 'Cibo per la mente': una tavola imbandita con l'innovazione agroalimentare    08.11.2019   Ecomondo: Confagricoltura partner di cinque progetti europei per la sostenibilità e l'ambient    07.11.2019   Crisi clementine: intervento del vicepresidente nazionale Nicola Cilento a Radio Montecarlo 'economia'    07.11.2019   "The Rome Table" il 7-8 novembre a Roma, opportunità per le aziende ortofrutticole di Confagricoltura    07.11.2019   A "Tra poco in edicola" su RadioRai intervento di Gerardo Diana sulla sugar tax    07.11.2019   Cinghiali, Confagricoltura: fronteggiare l'emergenza, assicurare salute, sicurezza e biodiversità    07.11.2019   Clima, Confagricoltura a Ecomondo: boschi e agricoltura innovativa determinanti per ridurre le emissioni   
Agriturismo

pubblicata sul Burl la legge regionale di modifica

AGRITURISMO, LE NUOVE REGOLE

Sono state razionalizzate le disposizioni vigenti, introdotto il concetto di multifunzionalità dell’azienda agricola e di valorizzazione dei prodotti locali. In particolare sono stati elevati il numero degli ospiti ammessi. Alzata la soglia minima dei prodotti propri da utilizzare per la ristorazione al 35% ed al 45% i prodotti locali. Anche per le prime colazioni il 40% deve essere di origine locale. Infine i vini ed il pesce devono provenire al 100% dal territorio lombardo. Il testo completo a piè di pagina


agriturismo, nuovo marchio regionale di riconoscimento

Regione Lombardia, con delibera approvata nella seduta del 30/09/2019, ha revisionato il marchio regionale di riconoscimento e le rappresentazioni grafiche dei servizi delle aziende agrituristiche. Le aziende agrituristiche dovranno adattare la propria cartellonistica: quelle di nuova costituzione dovranno utilizzare la presente simbologia, mentre le aziende già in attività prima della pubblicazione del presente atto dovranno conformarsi in occasione della prima sostituzione per usura e comunque non oltre il 31/01/2024. La brochure con la nuova grafica è scricabile a piè di pagina.


VENDITA/SOMMINISTRAZIONE ALCOLICI: OBBLIGO DI DENUNCIA

È stato reintrodotto, con legge n. 58 del 28/7/2019, l’obbligo di effettuare all’Agenzia delle Dogane la denuncia fiscale per la vendita e la somministrazione di alcolici a carico degli esercizi pubblici, di quelli di intrattenimento pubblico, degli esercizi ricettivi e dei rifugi alpini (ex licenza UTIF). L'obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le attività che usufruivano dell'esonero (vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale) a partire dal 30 giugno 2019. La denuncia, da indirizzare all'Ufficio dell'Agenzia delle Dogane competente per territorio, ha validità permanente. Pertanto le aziende che avevano effettuato la denuncia prima della soppressione dell'obbligo non devono presentare una nuova denuncia, salvo il caso in cui siano intervenute variazioni nei dati a suo tempo comunicati.


CCIAA CREMONA, Progetto “Turismo digitale e attrattività 2019”

Camera di Commercio, in collaborazione con Unioncamere Lombardia e Explora, propone a tutte le imprese del settore turistico e ricettivo sei moduli gratuiti per approfondire le tecniche e le strategie migliori per promuoversi sul territorio, al fine di favorire il loro adattamento alle nuove modalità di comunicazione. Tali moduli avranno luogo in differenti sedi e saranno suddivisi in tre giornate. L’obiettivo degli incontri è quello di dare un forte impulso al turismo cremonese, fornendo alle imprese del territorio tutti gli strumenti conoscitivi e le competenze necessarie per migliorare la loro competitività sul mercato. Ogni impresa potrà scegliere liberamente di iscriversi a uno o più moduli. Per informazioni e iscrizioni, contattare: formazione@exploratourism.it.

La locandina degli incontri è scaricabile a piè di pagina



DOCUMENTI
 LR.11-2019 Agriturismo
 Nuova segnaletica
 Programma Turismo Digitale

Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits