ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
27.1.2020   Dal 30 gennaio su TV2000 le nuove puntate di New Farmers con le aziende di Confagricoltura    25.1.2020   “Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana”: tre aziende di Confagricoltura premiate a Genova    24.1.2020   PAC e Green New Deal: urgente la definizione del Piano Strategico Nazionale    24.1.2020   Palazzo Della Valle ha ospitato il Coordinamento nazionale CoReCom    23.1.2020   SaveTheDate - "Identità e futuro" - Venerdì 31 gennaio / sabato 1 febbraio 2020 - Villa Blanc, ROMA    23.1.2020   Radio 24 Focus Economia intervista Giansanti sui dazi    23.1.2020   Fieragricola 2020: riflettori su economia circolare e internazionalizzazione    23.1.2020   Asia Fruit Logistica, 2020: un’opportunità per l’ortofrutta made in Italy    23.1.2020   A Macfrut 2020 debutta il salone dedicato a spezie, officinali e aromatiche    23.1.2020   Programma di lavoro e priorità della presidenza croata in materia di agricoltura    23.1.2020   Parlamento europeo: scambio di opinioni tra gli eurodeputati della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale e il commissario all’Agricoltura Wojciechowski    23.1.2020   Agenda del Consiglio Agricoltura e Pesca del 27 gennaio    22.1.2020   Rapporto del Centro Studi sull’organizzazione dell’attività agricola    22.1.2020   Maria Concetta Raimondo, neo presidente di Confagricoltura Molise: obiettivo crescita e rinnovato impegno sindacale    22.1.2020   Web tax: Possibili nuovi dazi USA anche per l'agroalimentare made in Italy. Il presidente Giansanti chiede al governo la sospensione    22.1.2020   Peste suina africana, Confagricoltura: Non abbassare la guardia    22.1.2020   Tavolo vino, la filiera al ministro Bellanova: Una cabina di regia per dare valore all'Italia vitivinicola    21.1.2020   VineScout, un progetto europeo per il monitoraggio del vigneto    21.1.2020   Green economy: Confagricoltura aderisce al Manifesto di Assisi    20.1.2020   Confagricoltura incontra il ministro indonesiano   
Agriturismo

pubblicata sul Burl la legge regionale di modifica

AGRITURISMO, LE NUOVE REGOLE

Sono state razionalizzate le disposizioni vigenti, introdotto il concetto di multifunzionalità dell’azienda agricola e di valorizzazione dei prodotti locali. In particolare sono stati elevati il numero degli ospiti ammessi. Alzata la soglia minima dei prodotti propri da utilizzare per la ristorazione al 35% ed al 45% i prodotti locali. Anche per le prime colazioni il 40% deve essere di origine locale. Infine i vini ed il pesce devono provenire al 100% dal territorio lombardo. Il testo completo a piè di pagina


agriturismo, nuovo marchio regionale di riconoscimento

Regione Lombardia, con delibera approvata nella seduta del 30/09/2019, ha revisionato il marchio regionale di riconoscimento e le rappresentazioni grafiche dei servizi delle aziende agrituristiche. Le aziende agrituristiche dovranno adattare la propria cartellonistica: quelle di nuova costituzione dovranno utilizzare la presente simbologia, mentre le aziende già in attività prima della pubblicazione del presente atto dovranno conformarsi in occasione della prima sostituzione per usura e comunque non oltre il 31/01/2024. La brochure con la nuova grafica è scricabile a piè di pagina.


VENDITA/SOMMINISTRAZIONE ALCOLICI: OBBLIGO DI DENUNCIA

È stato reintrodotto, con legge n. 58 del 28/7/2019, l’obbligo di effettuare all’Agenzia delle Dogane la denuncia fiscale per la vendita e la somministrazione di alcolici a carico degli esercizi pubblici, di quelli di intrattenimento pubblico, degli esercizi ricettivi e dei rifugi alpini (ex licenza UTIF). L'obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le attività che usufruivano dell'esonero (vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale) a partire dal 30 giugno 2019. La denuncia, da indirizzare all'Ufficio dell'Agenzia delle Dogane competente per territorio, ha validità permanente. Pertanto le aziende che avevano effettuato la denuncia prima della soppressione dell'obbligo non devono presentare una nuova denuncia, salvo il caso in cui siano intervenute variazioni nei dati a suo tempo comunicati.


CCIAA CREMONA, Progetto “Turismo digitale e attrattività 2019”

Camera di Commercio, in collaborazione con Unioncamere Lombardia e Explora, propone a tutte le imprese del settore turistico e ricettivo sei moduli gratuiti per approfondire le tecniche e le strategie migliori per promuoversi sul territorio, al fine di favorire il loro adattamento alle nuove modalità di comunicazione. Tali moduli avranno luogo in differenti sedi e saranno suddivisi in tre giornate. L’obiettivo degli incontri è quello di dare un forte impulso al turismo cremonese, fornendo alle imprese del territorio tutti gli strumenti conoscitivi e le competenze necessarie per migliorare la loro competitività sul mercato. Ogni impresa potrà scegliere liberamente di iscriversi a uno o più moduli. Per informazioni e iscrizioni, contattare: formazione@exploratourism.it.

La locandina degli incontri è scaricabile a piè di pagina



DOCUMENTI
 LR.11-2019 Agriturismo
 Nuova segnaletica
 Programma Turismo Digitale

Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits